dasolo Download

Dark color Dark color

Memebers Login

Luigi Natoli - I Beati Paoli

Categoria: » E-Books » Libreria
Autore: GIAMPI87  »  25-08-2013, 19:54 »


.: Dettagli :.

Autore: Luigi Natoli
Titolo: I Beati Paoli
Anno: 1910
Lingua: Italiano
Genere: Romanzo
Dimensione del file: 6MB 
Formato del file: epub mobi odt pdf

.: Trama :.

I Beati Paoli è il titolo di un romanzo d'appendice scritto dallo scrittore e giornalista siciliano Luigi Natoli con lo pseudonimo di William Galt e apparso originariamente sul Giornale di Sicilia in 239 puntate dal 6 maggio 1909 al 2 gennaio 1910.
Nel 1921 la casa editrice Gutenberg lo ripubblicò in volume; nel 1949 apparve a dispense per i tipi de La Madonnina di Milano, che lo pubblicò a sua volta in volume nel 1955. Nel 1971, infine, la casa editrice palermitana Flaccovio ripubblicò il romanzo, facendolo precedere da un'introduzione del semiologo Umberto Eco e da una nota storica di Rosario La Duca.
Del romanzo esiste anche un seguito, Coriolano della Floresta ovvero il segreto del romito, del 1930.
La vicenda trae spunto dalle gesta della setta segreta dei Beati Paoli, attiva nella Sicilia del XVII-XVIII secolo, di cui si sa tuttora molto poco: infatti il romanzo mescola personaggi di fantasia a personaggi realmente esistiti, come don Girolamo Ammirata, l'unico membro della setta finora identificato con certezza. Natoli, inoltre, mise una scrupolosa cura nel ricostruire fedelmente l'ambiente della Palermo dell'inizio del XVIII secolo fin nei minimi dettagli, e la sua narrazione si discosta solo in pochi momenti dalla realtà storica, utilizzando rigorosamente come fonti per i fatti narrati e le descrizioni di luoghi e scenari il Diario palermitano di Antonio Mongitore, la Storia dei viceré di Sicilia di Giovanni Evangelista Di Biasi e le relazioni a stampa su feste e cerimonie pubbliche.


Informazione

Gli utenti del gruppo Guest non possono lasciare commenti.
 
Dear visitor, you have not login. We recommend you to REGISTER and LOGIN to gain access to the full resource on our website