dasolo Download

Dark color Dark color

Memebers Login

Kate Cotugno - Lo sbaglio più bello della mia vita (2014)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 22:37 »

http://s25.postimg.org/44t6efyjz/cover_2.jpg

 

Kate Cotugno - Lo sbaglio più bello della mia vita (2014) 

 

Formato:

EPUB

 

Questa è una storia d'amore. Ma non è la solita favola. Non parla del primo bacio. Non parla del primo appuntamento. Non parla del colpo di fulmine che arriva a un tratto ad aggiustare tutto. Parla di Reena, che da sempre è innamorata di Sawyer e pagherebbe per un suo sguardo. E parla di Sawyer, che un giorno all'improvviso si accorge di lei e la trascina in una storia bellissima, tormentata, imprevedibile. E un altro giorno all'improvviso se ne va, senza una parola, lasciandola sola con i suoi sedici anni, i suoi sogni infranti e una bambina in arrivo. Reena voleva andare all'università, girare il mondo, diventare una scrittrice. Invece abbandona la scuola, resta in città e diventa mamma. Una scelta coraggiosa, di cui non si pentirà mai, perché la piccola Hannah è la cosa più bella che le sia mai capitata. Anche se nei suoi occhi rivede ogni giorno quelli del ragazzo che le ha spezzato il cuore. Poi, dopo tre anni, ecco che Sawyer torna dal nulla a sconvolgerle l'esistenza. Proprio quando Reena stava provando a vivere una nuova storia, proprio quando stava mettendo in pratica tanti buoni propositi (essere forte, odiarlo, dimenticarlo), lui è di nuovo lì, con quelle labbra e quelle mani irresistibili, pronto a incrinare la sua rabbia e il suo orgoglio, a far riaffiorare quel sentimento che lei ha fatto di tutto per spegnere. Così. Come se il cuore di Reena fosse un giocattolo da smontare e rimontare. Come se fosse scontato perdonare e concedere una seconda possibilità. Come se per imparare ad amare fosse necessario farsi del male. Sbagliare e riprovare. Come se Reena e Sawyer stessero vivendo una vera storia d'amore.

 

 

 

    

Stefan Bollmann - Le donne che pensano sono pericolose (2014)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 22:32 »

http://s25.postimg.org/5rewgs94f/cop.jpg

 

Stefan Bollmann - Le donne che pensano sono pericolose (2014)

 

Formato:

EPUB-MOBI

 

Come Lella Costa fa notare, nella considerazione comune gli uomini "pensano", sottinteso ai massimi sistemi, le donne tutt'al più hanno "i pensieri", sinonimo di inezie. Questo succede a lasciare il linguaggio in mani maschili. Che poi il magro bottino del pensiero al maschile sia sotto gli occhi di tutti, poco importa. Si sa che il marketing fa miracoli. Le figure femminili raccolte in questo libro dicono tutta un'altra storia. Le donne hanno sempre pensato molto, spesso accontentandosi di un sorrisino di maligna soddisfazione nello scoprire per l'ennesima volta di aver ragione. Ma più spesso, e soprattutto a partire dal Novecento, hanno trasformato il pensiero in azione. Con grande panico degli uomini, che vedono le donne indipendenti e forti come la peste, forse per timore di venire smascherati. Da Simone de Beauvoir a Hannah Arendt, da Marie Curie a Indirà Gandhi e Aung San Suu Kyi, queste donne hanno messo in gioco se stesse, rinunciato alla "sicurezza" di una vita spesso scelta dagli altri per perseguire i loro interessi: i diritti umani e femminili, la politica, la natura, la scienza. Tutte hanno lottato fino all'ultimo, fiere come leonesse. È merito loro se il mondo è, e sarà, migliore.

Jessica Brockmole - Novemila giorni e una sola notte (2013)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 22:26 »

http://s25.postimg.org/ujeio0qb3/cop.jpg

 

Jessica Brockmole - Novemila giorni e una sola notte (2013) 

 

Formato:

EPUB-PDF

 

"Cara figlia mia, tu non hai segreti, ma io ti ho tenuto nascosta una parte di me. Quella parte si è messa a raschiare il muro della sua prigione. E, nel momento in cui tu sei corsa a incontrare il tuo Paul, ha cominciato a urlare di lasciarla uscire. Avrei dovuto insegnarti comeindurire il cuore; avrei dovuto dirti che una lettera non e mai soltanto una lettera. Le parole scritte su una pagina possono segnare l'anima. Se tu solo sapessi..." E invece Margaret non sa. Non sa perché Elspeth, sua madre, si sia sempre rifiutata di rispondere a qualsiasi domanda sul suo passato. Eppure adesso quel passato ha preso la forma di una lettera ingiallita, l'unica che Elspeth ha lasciato alla figlia prima di andarsene da casa improvvisamente. Una lettera che è l'appassionata dichiarazione d'amore di uno studente americano, David, a una donna di nome Sue. Una lettera che diventa, per Margaret, una sfida e una speranza...

David Foster Wallace - Considera l'aragosta (2006)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 22:21 »

http://s25.postimg.org/hdz0hwwfj/6cover.jpg

 

David Foster Wallace - Considera l'aragosta (2006)

 

Formato:

EPUB-PDF-MOBI

 

Raccontare l'11 settembre, o l'ascesa della tennista Tracy Austin, analizzare l'ironia di Kafka e il suo influsso sulla mentalità degli studenti universitari, riflettere sul tragico destino delle aragoste, recarsi agli Oscar del cinema porno. Dieci anni in ascolto della voce profonda degli USA: da un talk-show reazionario condotto da un presentatore che si veste appositamente per venire bene in radio, fino alla carovana mediatica che insegue un avversario di Bush nelle primarie repubblicane.

Errore

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: giulioguglielmi  »  Ieri, 22:14 »

Olle Lönnaeus - Cuore nazista (2011)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 20:49 »

http://s25.postimg.org/zctof4xf3/cop.jpg

 

Olle Lönnaeus - Cuore nazista (2011)

 

Formato:

EPUB

 

Chi è davvero Mike Larsson? Un uomo onesto, ma che ha avuto un'esistenza turbolenta, o solo un alcolista incline alla rissa? Finora nella sua vita è andato tutto storto: ha avuto un'infanzia difficile, è finito in carcere varie volte e suo figlio Robin è stato affidato a un'altra famiglia. Ma finalmente le cose per Mike stanno per cambiare. È appena uscito di prigione, dopo aver ottenuto gli arresti domiciliari, e vuole ricominciare da capo: tornerà a vivere a Tomelilla, la sua città natale, dove abita anche Robin. Si riprenderà suo figlio e insieme si sistemeranno nella villa di un amico d'infanzia di Mike. Tutto sembra andare per il meglio. Ma Mike non ha valutato un dettaglio: Robin non si fida troppo di un padre che da piccolo ha visto solo poche volte, e sempre attaccato alla bottiglia. E in più, ultimamente il ragazzo ha cominciato ad avere frequentazioni strane. Amicizie pericolose che possono metterlo in guai molto seri, e compromettere per sempre il sogno di Mike...

Leonardo Patrignani – Multiversum vol.03. Utopia (2014)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 20:43 »

http://s25.postimg.org/wqe5y767j/9788804635314.jpg

 

Leonardo Patrignani – Multiversum vol.03. Utopia (2014)

 

Formato:

EPUB

 

Quella in cui Alex, Jenny e Marco vivono da diciotto anni è una realtà confortevole, una nuova vita lontana dal drammatico ricordo del 2014, sepolto nelle loro anime. Ma il rifugio sicuro in cui sono cresciuti è solo una delle infinite facce del dado, una delle molteplici realtà del Multiverso. Altrove, i loro corpi sono invecchiati e il mondo si trova sotto la nefasta guida di qualcuno che teme il loro potere. Hanno attraversato le dimensioni parallele, hanno varcato i confini del tempo scavando nel passato. Il senso del loro viaggio sta per svelarsi. La loro memoria è l’ultima speranza rimasta.

Leonardo Patrignani – Multiversum vol.01. Multiversum (2012)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 20:36 »

d

 

Leonardo Patrignani – Multiversum vol.01. Multiversum (2012)

 

Formato:

EPUB

 

 Secondo la teoria del Multiverso, esistono infiniti mondi come infinite sono le possibilità della nostra esistenza. Si suppone che queste realtà non siano in contatto tra loro. Alex vive a Milano. Jenny vive a Melbourne. Un filo sottile unisce da sempre le loro vite: un dialogo telepatico che si verifica senza preavviso, in uno stato di incoscienza. Fino a quando non decidono di incontrarsi e scoprono una verità che cambierà totalmente le loro esistenze, distruggendo ogni certezza sul mondo in cui vivono.

Lois Lowry - The Giver vol.04. Il figlio (2013)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 20:27 »

d

 

Lois Lowry - The Giver vol.04. Il figlio (2013)

 

Formato:

EPUB

 

Questa è la storia di Claire, ma anche di Jonas, Matty, Kira e di molti altri personaggi dell'inquietante realtà distopica inventata dall'autrice. Siamo al Villaggio, Claire ha solo 14 anni e ha ricevuto il ruolo di "Birthmother": dopo l'inseminazione artificiale diventerà un "contenitore" e partorirà il suo "prodotto". Nessuno le ha spiegato quanto sarà doloroso, nessuno l'ha avvertita che dovrà portare una benda che le impedirà di vedere suo figlio. Ma il parto di Claire è tutt'altro che semplice: subisce il primo cesareo di tutta la comunità. Per un'imprudenza dell'infermiera viene a sapere che il figlio, il numero 36, sta bene. A causa delle complicazioni, però, Claire viene "decertificata", dichiarata non adatta a essere una Birthmother e assegnata alla piscicoltura. La ragazza, sconvolta da un'atroce sensazione di perdita, ha ormai un unico scopo: ritrovare suo figlio. L'arrivo al vivaio della nave dei rifornimenti, giunta da un luogo sconosciuto chiamato "mare" con la sua strana ciurma, potrebbe essere il suo mezzo di fuga, quando rapirà il bambino...

Lois Lowry - The Giver vol.03. Il messaggero (2012)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: lepermessiah  »  Ieri, 20:23 »

http://s25.postimg.org/ykmf273u7/messaggero_cover.jpg

 

Lois Lowry - The Giver vol.03. Il messaggero (2012)

 

Formato:

EPUB

 

Quando Matty è arrivato al Villaggio sei anni prima era un ragazzino inquieto e ribelle che amava definirsi "la Belva fra le Belve". Ora è cresciuto sotto la guida del cieco Veggente ed è pronto per l'assegnazione del suo vero nome: "Messaggero". Ma qualcosa nel Villaggio sta cambiando: da quando al mercato si barattano i sentimenti con effimeri beni materiali, la comunità è diventata improvvisamente ottusa e caparbia. La società utopica che un tempo amava accogliere tutti i rifugiati e i derelitti sta innalzando un muro di isolamento. Matty è uno dei pochi capaci di districarsi nel fitto della Foresta e il suo compito ora è quello di portare il messaggio del drastico cambiamento ai paesi vicini e convincere Kira, la figlia del veggente, a tornare con lui al Villaggio, prima che sia troppo tardi. Ma la Foresta, che gli è sempre stata amica, si è rivoltata contro di lui, animata da una forza oscura e senziente, e Matty si trova a fronteggiare il pericolo armato solo di un nuovo potere che ancora non riesce completamente a gestire e a comprendere.

Tony Buzan - Usiamo la testa (2011)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: giulioguglielmi  »  Ieri, 20:15 »

 

Genere: Saggio,psicologia

Formato: Pdf

 

Tony Buzan ha scoperto i segreti per risvegliare guel gigante addormentato che è il cervello umano. Vera autorità a livello mondiale di potenziamento delle capacità cerebrali, Buzan da oltre guarant'anni forma e allena i cervelli più rapidi e smart del mondo. In questo libro mette a vostra disposizione gli strumenti più efficaci per amplificare creatività, memoria, apprendimento, capacità decisionali e di ragionamento. Le sue rivoluzionarie tecniche di "allenamento" - le Mappe Mentali® e il Pensiero Radiante® - funzionano perché ricalcano le modalità innate della mente, per esempio la tendenza a formulare i concetti per immagini e colori. I risultati sono eccezionali: comprensione e memorizzazione di un numero impressionante di informazioni, catalogazione dei ricordi così da recuperarli a proprio piacimento, soluzione di problemi in modo sorprendentemente rapido e creativo. Inoltre con il metodo BOST® (Buzan Organic Study Technigue), imparerete tecniche di lettura veloce e di controllo dell'ansia che trasformeranno per sempre il vostro modo di studiare: nessun argomento sarà più un problema! Chiaro, pratico, visuale, "Usiamo la testa completamente illustrato a 4 colori" - conduce a obiettivi personali e professionali inimmaginabili.

Dostoevskij - I Demoni (1870)

Categoria » E-Books » Libreria
Pubblicato da: giulioguglielmi  »  Ieri, 19:57 »

 

Formato: Pdf

 

Questo romanzo di Dostoevskij è una delle sue opere più mature ed articolate. Sono molti i temi che vengono proposti in questo libro, che è, a mio avviso un modo per scrutare attentamente in noi stessi, nelle nostre ansie e nelle nostre utopie. Le relazioni che si interlacciano fra i protagonisti e i personaggi minori sono innumerevoli, e vanno da complessi rapporti padre/madre/figli, a compiacenze utilitaristiche, ad amicizie incrollabili, a rapporti intellettuali di sterile univocità.

E' un libro dove molti personaggi sembrano pazzi, ma dove la pazzia ha sempre una ragione molto saggia: l'introspezione di se stessi, l'emancipazione dell'io e addirittura dell'umanità, il desiderio di affrancarsi da un passato nebuloso e oscuro, l'inseguimento della propria utopia, o della propria distopia; ma a queste ragioni lodevoli, si unisce un qualcosa di turpe, e questo non solo nei personaggi volutamente descritti in chiave negativa, ma anche in quelli più positivi, che occultano nella loro bonomia sconsideratezza o presunzione.

 
Dear visitor, you have not login. We recommend you to REGISTER and LOGIN to gain access to the full resource on our website