Paula Marshall - La sposa bambina (2012)

 
Paula Marshall - La sposa bambina (2012)
pdf-epub-mobi l 2.5 MB
 
Inghilterra, 1574 - Andrew di Exford deve portare a termine un delicato incarico per conto di Elisabetta I e l’unico modo per non destare sospetti è presentarsi alle terme di Buxton con una moglie al seguito. Non avendo alternative, decide di tornare dalla donna che era stato costretto a sposare dieci anni prima, quando entrambi erano poco più che bambini, e della quale non serba un bel ricordo. Nel frattempo, però, Lady Elizabeth Turville è diventata una vera bellezza, intelligente e spiritosa, al punto che riesce a conquistare il suo cuore. Ma gli intrighi e le cospirazioni che si intrecciano a Buxton proiettano un’ombra minacciosa sulla loro felicità.

Luis Sépulveda - Patagonia Express (2009)

Al andar se bace el camino se bace el camino al andar, 1995
Romanzo | Italiano | Editore: Guanda | Collana: Le Fenici Tascabili 7
Anno: 2009 ed. ITA / 2014 digi ed.| Formato: EPUB 130  p. | 1.8 MB
Descrizione:

Il diario di viaggio di Sepulveda in Patagonia e nella Terra del Fuoco: riflessioni, racconti, leggende e incontri che s'intrecciano nel maestoso scenario del Sud del mondo, dove l'avventura non solo è ancora possibile, ma è la più elementare forma di vita. Il vecchio Eznaola, che naviga senza sosta per i canali cercando un vascello fantasma; i gauchos che ogni anno organizzano il "campionato di bugie" della Patagonia; l'aviatore Palacios e lo scienziato Kucimavic; Bruce Chatwin, Butch Cassidy e Sundance Kid... una serie di personaggi eccezionali sullo sfondo di un eccezionale paesaggio.

 


Leon Battista Alberti - Opere volgari [Tomo I] (1843)

Della tranquillità dell’animo Cena di famiglia Avvertimenti matrimoniali

Genere: Saggio | In Volgare  | Editore:  Tipografia Galileiana
1843 ed. ITA/2015 digital ed. | [Scan PDF] 492 pag. | 12.1 MB
Descrizione:

Tra il 1433 ed il 1434, Alberti scrisse, in pochi mesi, i primi tre libri Della Famiglia, un trattato in volgare completato con il quarto libro nel 1441. Si tratta di un trattato in forma di dialogo ambientato a Padova, nel 1421. Al dibattito partecipano vari componenti della famiglia Alberti, personaggi realmente esistiti, scontrandosi su due visioni diverse: da un lato c'è la mentalità moderna e borghese e dall'altro la tradizione, aristocratica e legata al passato. L'analisi che il libro offre è una visione dei principali aspetti ed istituzioni della vita sociale dell'epoca, quali il matrimonio, la famiglia, l'educazione, la gestione economica della focolare, l'amicizia ed in genere i rapporti sociali: Alberti esprime qui il suo punto di vista "filosofico" pienamente umanistico che ricorre in tutte le sue opere di carattere morale e che consiste nella convinzione che gli uomini sono responsabili della propria sorte e che la virtù sia insita nell’uomo e debba essere realizzata attraverso l'operosità, la volontà e la ragione. a cura di Anicio Bonucci


Leon Battista Alberti - Opere volgari [Tomo II] (1844)

Della famiglia

Genere: Saggio | In Volgare  | Editore:  Tipografia Galileiana
1844 ed. ITA/2015 digital ed. | [Scan PDF] 562 pag. | 12.5 MB
Descrizione:

Tra il 1433 ed il 1434, Alberti scrisse, in pochi mesi, i primi tre libri Della Famiglia, un trattato in volgare completato con il quarto libro nel 1441. Si tratta di un trattato in forma di dialogo ambientato a Padova, nel 1421. Al dibattito partecipano vari componenti della famiglia Alberti, personaggi realmente esistiti, scontrandosi su due visioni diverse: da un lato c'è la mentalità moderna e borghese e dall'altro la tradizione, aristocratica e legata al passato. L'analisi che il libro offre è una visione dei principali aspetti ed istituzioni della vita sociale dell'epoca, quali il matrimonio, la famiglia, l'educazione, la gestione economica della focolare, l'amicizia ed in genere i rapporti sociali: Alberti esprime qui il suo punto di vista "filosofico" pienamente umanistico che ricorre in tutte le sue opere di carattere morale e che consiste nella convinzione che gli uomini sono responsabili della propria sorte e che la virtù sia insita nell’uomo e debba essere realizzata attraverso l'operosità, la volontà e la ragione. a cura di Anicio Bonucci


Elizabeth Little - Finchè sarò tua figlia (2015)

 
 
Formato: EPUB
 
Il cielo è immenso sopra di lei ed è così blu da fare male. Janie stringe gli occhi per non rimanere accecata. Non è più abituata a tutta quella luce. Janie ha ventotto anni, ma gli ultimi dieci li ha trascorsi in prigione, in cella di isolamento. Proprio lei, ragazza bella e ricca di Beverly Hills, viziata reginetta del liceo. Accusata di aver ucciso sua madre Marion, una donna esigente con cui non aveva un bel rapporto. Perché Janie era un'adolescente ribelle e contestatrice e sua madre non faceva nulla per nascondere la delusione di non avere la figlia perfetta. Tutte le prove erano contro di lei. Dopo l'ennesima notte di baldoria, era stata trovata priva di sensi accanto al cadavere della madre. Le mani sporche di sangue e le sue impronte dappertutto. Incapace di raccontare cosa fosse successo. Ma Janie ha sempre creduto di essere innocente. Ricorda poco della notte dell'omicidio, lo shock le ha confuso la mente, ma sa di aver sentito sua madre avere un alterco con uno sconosciuto e rammenta un nome, Adeline.....

Renate Georgi Wask, Annette Linnemann (a cura di) - L'americano senza censura (slang americano) (1998)

 
Renate Georgi Wask, Annette Linnemann (a cura di)
L'americano senza censura
(slang americano)
Assimil | 1998 (editing 2015) | PDF | 1.7 MB
 
 
Il gergo è una lingua vera e propria, perciò non può essere del tutto distaccata dalla lingua ufficiale, alla quale porta un soffio di libertà e di fantasia. Questa guida è un passaporto indispensabile per capire fino in fondo gli americani e la loro parlata popolare, riflesso di una cultura giovane e dinamica.

Leon Battista Alberti - Opere volgari [Tomo III] (1845)

Deiciarchia Teogenio Ecatonfilea, ossia del vero amore Istorietta amorosa
di Leonora de’ Bardi e Ippolito Bondelmonti Ippolito e Dianora Deifira ossia del fuggire il mal principiato amore

Genere: Saggio | In Volgare  | Editore:  Tipografia Galileiana
1845 ed. ITA/2015 digital ed. | [Scan PDF] 471 pag. | 10.8 MB
Descrizione:

 

Tra il 1433 ed il 1434, Alberti scrisse, in pochi mesi, i primi tre libri Della Famiglia, un trattato in volgare completato con il quarto libro nel 1441. Si tratta di un trattato in forma di dialogo ambientato a Padova, nel 1421. Al dibattito partecipano vari componenti della famiglia Alberti, personaggi realmente esistiti, scontrandosi su due visioni diverse: da un lato c'è la mentalità moderna e borghese e dall'altro la tradizione, aristocratica e legata al passato. L'analisi che il libro offre è una visione dei principali aspetti ed istituzioni della vita sociale dell'epoca, quali il matrimonio, la famiglia, l'educazione, la gestione economica della focolare, l'amicizia ed in genere i rapporti sociali: Alberti esprime qui il suo punto di vista "filosofico" pienamente umanistico che ricorre in tutte le sue opere di carattere morale e che consiste nella convinzione che gli uomini sono responsabili della propria sorte e che la virtù sia insita nell’uomo e debba essere realizzata attraverso l'operosità, la volontà e la ragione. a cura di Anicio Bonucci


Leon Battista Alberti - Opere volgari [Tomo IV] (1847)

Della pittura Della prospettiva Della statua Arte edificatoria (Dell’Architettura)

De’ cinque ordini architettonici Sulla cupola della chiesa di san Francesco di Rimini Ludi matematici

Genere: Saggio | In Volgare  | Editore:  Tipografia Galileiana
1847 ed. ITA/2015 digital ed. | [Scan PDF] 451 pag. | 15.2 MB
Descrizione:

Tra il 1433 ed il 1434, Alberti scrisse, in pochi mesi, i primi tre libri Della Famiglia, un trattato in volgare completato con il quarto libro nel 1441. Si tratta di un trattato in forma di dialogo ambientato a Padova, nel 1421. Al dibattito partecipano vari componenti della famiglia Alberti, personaggi realmente esistiti, scontrandosi su due visioni diverse: da un lato c'è la mentalità moderna e borghese e dall'altro la tradizione, aristocratica e legata al passato. L'analisi che il libro offre è una visione dei principali aspetti ed istituzioni della vita sociale dell'epoca, quali il matrimonio, la famiglia, l'educazione, la gestione economica della focolare, l'amicizia ed in genere i rapporti sociali: Alberti esprime qui il suo punto di vista "filosofico" pienamente umanistico che ricorre in tutte le sue opere di carattere morale e che consiste nella convinzione che gli uomini sono responsabili della propria sorte e che la virtù sia insita nell’uomo e debba essere realizzata attraverso l'operosità, la volontà e la ragione. a cura di Anicio Bonucci


Leon Battista Alberti - Opere volgari [Tomo V] (1849)

Trattato del governo della famiglia e epistola consolatoria
Genere: Saggio | In Volgare  | Editore:  Tipografia Galileiana
1849 ed. ITA/2015 digital ed. | [Scan PDF] 379 pag. | 10.7 MB
Descrizione:

Tra il 1433 ed il 1434, Alberti scrisse, in pochi mesi, i primi tre libri Della Famiglia, un trattato in volgare completato con il quarto libro nel 1441. Si tratta di un trattato in forma di dialogo ambientato a Padova, nel 1421. Al dibattito partecipano vari componenti della famiglia Alberti, personaggi realmente esistiti, scontrandosi su due visioni diverse: da un lato c'è la mentalità moderna e borghese e dall'altro la tradizione, aristocratica e legata al passato. L'analisi che il libro offre è una visione dei principali aspetti ed istituzioni della vita sociale dell'epoca, quali il matrimonio, la famiglia, l'educazione, la gestione economica della focolare, l'amicizia ed in genere i rapporti sociali: Alberti esprime qui il suo punto di vista "filosofico" pienamente umanistico che ricorre in tutte le sue opere di carattere morale e che consiste nella convinzione che gli uomini sono responsabili della propria sorte e che la virtù sia insita nell’uomo e debba essere realizzata attraverso l'operosità, la volontà e la ragione. a cura di Anicio Bonucci


Chester Himes - Corri, uomo, corri! (2005)

Chester Himes - Corri, uomo, corri! (2005)
Formato : Pdf - Epub - Mobi 

Chester Himes - Corri, uomo, corri! (2005)
Una caccia all'uomo. Feroce, assurda, implacabile. Matt Walker, detective bianco, corrotto e alcolizzato, bracca Jimmy Johnson, studente nero che lavora nottetempo come inserviente in una tavola calda. Jimmy è l'involontario testimone dell'omicidio a sangue freddo di due suoi colleghi per mano del poliziotto ubriaco. Il primo omicidio è forse casuale, un incidente, ma avviene al culmine di una manifestazione isterica generata dal razzismo del detective. Poi esplode la violenza, grottesca e insensata, a esigere un secondo, inutile omicidio. E la caccia al testimone ha inizio.